Snocciolare curricula mi procura sonnolenza, reputo più divertenti le liste della spesa. Allergica a schemi e formule omologanti, presento il neonato pantablog alla mia maniera, svelando attitudini personali in tono informale:
– scrivo per diletto da tempo, incapace di domare un inchiostro che scorre libero spaziando in ambiti tanto differenti; qui nel web, all’allure della stilografica sostituisco i tasti felpati della tastiera, ergo, racconto di tutto un po’.
– Un decennio d’esperienza maturata nell’universo dell’interior design, mi ha regalato una certa disinvoltura nell’ambito dell’arredo e décor, ergo, luci puntate su ”living and home”.
– Indosso “chipao”, battendo in tempismo noti stilisti che solo da poco osano avvicinarsi alla cultura orientale, ergo, nel mirino “fashion and style”.
– Ho allenato le papille gustative attovagliata a deschi stellati, a tavoli genuini di trattorie ruspanti, non disdegnando la saggezza delle antiche osterie, ergo, indice puntato su ristoranti e locali
Viaggiare emoziona, si assaporano ed esplorano confini. Se la V è maiuscola, e non impacchettata, poesia e avventura si mescolano in un abbraccio arricchente, ergo, conosco un’isola che per i più ancora non c’è!

E non finisce qui, “Se telefonando” è un caleidoscopio, foriero di ricchi spunti, esattamente quanti la fantasia ne suggerirà. Dietro ad ogni squillo la sorpresa… Nessun nome si è rivelato più adatto di quello scelto, tributo non pianificato all’ugola d’oro e alla comune città di provenienza. Vivo a Cremona, quando non siamo altrove, con mio marito Alberto. Con lui, intenso ed unico, vedo il mondo a colori, condividendo passione e passioni.

img-ABOUT-1

 

Archives for: Marzo 2016

There were 4 posts published in Marzo 2016.

|Il tweet del mercoledì|

Fisionomia che attira simpatia, generosità sconfinata e un pensiero che ha fatto il giro del mondo, ancorandosi in ogni piega di sensibilità.
Non veniamo al mondo per lavorare o accumulare ricchezza, ma per vivere. E di vita ne abbiamo una sola”. Parole dense, pronunciate da José Mujica, detto Pepe, a capo dell’Uruguay per cinque tosti anni, fino a poco fa. Autore del prezioso libro “La felicità al potere” e di una radicale trasformazione economica e culturale del popolo che ha governato, con saggezza e puro esempio a profusione. more

492

|Il tweet del mercoledì|

Che DiCaprio sia un attore all’altezza lo ha confermato l’ambita statuetta, che le colonne sonore di Ennio Morricone siano uniche, a prescindere dal meritato e atteso riconoscimento, è universalmente inteso. “The Hateful Eight” di Quentin Tarantino, senza il rincorrersi delle note emozionali del grande maestro, non sarebbe stato quel film; quella musica lo trascina, coinvolge ed innalza. La scelta che fa la differenza. more

463

|Il tweet del mercoledì|

Venti sono gli anni appena compiuti, irrinunciabile l’appuntamento del sabato con l’interessante inserto culturale ricco di autentiche letture.
Alla guida non c’è più l’elefantino-one Ferrara, ma la sua firma troneggia riconoscibile e d’impulso quello risulta la sua creautura, sempre. La stampa è in crisi da tempo, alla forsennata ricerca di trucchi per vendere; Il Foglio, più caro, nel fine settimana merita l’acquisto senza titubanze. more

484

|Il tweet del mercoledì|

Citazioni ed aforismi abbondano, ovunque cada occhio s’incontrano. Anche massime e sentenze, latine e greche, raccolgono ampi consensi, sagge e attuali nei secoli.
Conoscere queste vere perle è utile e piacevole; costituiscono un’indubbia ricchezza da rileggere con immutato interesse. more

494