Snocciolare curricula mi procura sonnolenza, reputo più divertenti le liste della spesa. Allergica a schemi e formule omologanti, presento il neonato pantablog alla mia maniera, svelando attitudini personali in tono informale:
– scrivo per diletto da tempo, incapace di domare un inchiostro che scorre libero spaziando in ambiti tanto differenti; qui nel web, all’allure della stilografica sostituisco i tasti felpati della tastiera, ergo, racconto di tutto un po’.
– Un decennio d’esperienza maturata nell’universo dell’interior design, mi ha regalato una certa disinvoltura nell’ambito dell’arredo e décor, ergo, luci puntate su ”living and home”.
– Indosso “chipao”, battendo in tempismo noti stilisti che solo da poco osano avvicinarsi alla cultura orientale, ergo, nel mirino “fashion and style”.
– Ho allenato le papille gustative attovagliata a deschi stellati, a tavoli genuini di trattorie ruspanti, non disdegnando la saggezza delle antiche osterie, ergo, indice puntato su ristoranti e locali
Viaggiare emoziona, si assaporano ed esplorano confini. Se la V è maiuscola, e non impacchettata, poesia e avventura si mescolano in un abbraccio arricchente, ergo, conosco un’isola che per i più ancora non c’è!

E non finisce qui, “Se telefonando” è un caleidoscopio, foriero di ricchi spunti, esattamente quanti la fantasia ne suggerirà. Dietro ad ogni squillo la sorpresa… Nessun nome si è rivelato più adatto di quello scelto, tributo non pianificato all’ugola d’oro e alla comune città di provenienza. Vivo a Cremona, quando non siamo altrove, con mio marito Alberto. Con lui, intenso ed unico, vedo il mondo a colori, condividendo passione e passioni.

img-ABOUT-1

 

Category: C

There are 10 posts published under C.

| La cartolina | Saluti da Bologna


Gira e rigira quella che mi manca sempre un po’ quando me ne separo è la mia città di adozione, Bologna. Non mi succede la stessa cosa con Cremona, con Londra e con Catania posti nei quali mi trovo spesso più o meno volentieri, e nemmeno con altri. more

330

| La cartolina | Saluti da Roma

“La cartolina” è una nuova rubrica, pensata per omaggiare le peculiarità del territorio italiano, europeo, universale: paesaggi, natura, storia, cultura, arte, cibo, emozioni e colori. A raccontare ciò, inviando sentiti e personalissimi saluti, saranno penne amiche e sostenitrici del bello. Due righe o venti, un aspetto in particolare o un ventaglio narrativo articolato…a voi, a noi, la parola!
more

387

| Moda | Vuitton, Koons e l’arte

Essere artisti presuppone un proverbiale egocentrismo, sbandierato o celato dietro maschere di riserbo, ma ardentemente vivo. Affetto e sopraffatto da tal vanità, in rappresentanza della sempre più nutrita categoria, un nome affermato nel panorama della straripante arte contemporanea: l’americano Jeff Koons. more

561

| Il tweet del mercoledì | Cartomanti

Tredici milioni di italiani si affidano alla cartomanzia, così titola uno dei settimanali in auge da tempo; non si tratta di una delle tante fake news, la notizia fotografa un dato tristemente serio, orfano di ogni minimo sentore di faceto. more

702

| Il tweet del mercoledì | The Cal

Da più di mezzo secolo il primato dei calendari spetta al Pirelli, non a caso battezzato The Cal, con i suoi dodici mesi patinati di esclusività. I requisiti che lo hanno reso un cult sono i grandi assenti nella nutrita concorrenza, spoglia di allure internazionale: tiratura limitata, scopo non commerciale, qualità degli scatti, singolare ricerca, nomi importanti davanti e dietro l’obiettivo. more

530

| Cronaca | Costume

La notizia ha suscitato lo sconcerto che merita, ma come spesso accade al clamore iniziale non hanno fatto seguito degni echi e già l’oblio ha ammantato l’accaduto.
Non è un fatto isolato, oggi i ruoli appaiono sfumati e confusi, rimangono chiari solo i nomi: insegnante, alunno e genitore. Grande assente: l’educazione. 
La vicenda si commenta da sé. Un professore, a Palermo, rimprovera con fermezza due ragazzi solerti nel disturbare durante la lezione, invitandoli ad uscire dall’aula. Questo gesto giusto e opportuno pesa quanto un affronto; così quattro energumeni, pronti a difendere la prole in errore, hanno preso a calci e pugni il povero malcapitato, all’esterno della scuola. more

983

|Food|”Eataly”

Primizie importate ed ortaggi locali gettati, multinazionali panciute e coltivatori nostrani strozzati. No, non è così che si persegue il predicato imperativo qualitativo basato sulla coerenza alimentare. Ci si riempie la bocca di parole squisite, mai metabolizzate, e di additivi e conservanti, ingeriti e digeriti; ergendosi non di rado anche in cattedra, come lo scaltro Farinetti insegna magistralmente. more

806

|Il tweet del mercoledì|

Fermate quel furgone, è inguardabile. Cracco in viaggio con la Rustica San Carlo indispone non meno di interminabili code in autostrada, non si sa cosa sia preferibile. Il suo nome ha assunto la forza di un brand: partecipa a format popolari nelle vesti di giudice dalla voce stridente e antipatia a disposizione, compare dove gli dicono di mettersi in posa e sposa la filosofia della grande distribuzione, stampato com’è sui sacchetti di patatine. more

750

|Tendenze| “Vita da cani”

Se potessero esprimersi a parole, i poveri quattro zampe pelosi, non andrebbero per il sottile; rimproverando l’ipocrisia macroscopica di certi padroni, implorerebbero la porta d’uscita per andarsene, ponendo finalmente fine a grottesche pantomime.
C’è un evidente incoerenza tra il predicare ed il razzolare, tra il proclamare affetto per le proprie bestiole ed il sacrificarle a stili imposti, snaturando quella che è la loro vera indole. more

765

“C…CREAZIONI DI STYLE”

Quei toni accesi, caldi e suadenti, a fatica si scordano. La sensazione è raccontata dalla Blixen in modo avvincente, la “sua ” Africa è tutto tranne un’invenzione. Allo stesso lusinghevole richiamo non ha saputo opporsi Simona Malvassori, cremonese di nascita, keniota d’adozione e convinzione. more

807