Snocciolare curricula mi procura sonnolenza, reputo più divertenti le liste della spesa. Allergica a schemi e formule omologanti, presento il neonato pantablog alla mia maniera, svelando attitudini personali in tono informale:
– scrivo per diletto da tempo, incapace di domare un inchiostro che scorre libero spaziando in ambiti tanto differenti; qui nel web, all’allure della stilografica sostituisco i tasti felpati della tastiera, ergo, racconto di tutto un po’.
– Un decennio d’esperienza maturata nell’universo dell’interior design, mi ha regalato una certa disinvoltura nell’ambito dell’arredo e décor, ergo, luci puntate su ”living and home”.
– Indosso “chipao”, battendo in tempismo noti stilisti che solo da poco osano avvicinarsi alla cultura orientale, ergo, nel mirino “fashion and style”.
– Ho allenato le papille gustative attovagliata a deschi stellati, a tavoli genuini di trattorie ruspanti, non disdegnando la saggezza delle antiche osterie, ergo, indice puntato su ristoranti e locali
Viaggiare emoziona, si assaporano ed esplorano confini. Se la V è maiuscola, e non impacchettata, poesia e avventura si mescolano in un abbraccio arricchente, ergo, conosco un’isola che per i più ancora non c’è!

E non finisce qui, “Se telefonando” è un caleidoscopio, foriero di ricchi spunti, esattamente quanti la fantasia ne suggerirà. Dietro ad ogni squillo la sorpresa… Nessun nome si è rivelato più adatto di quello scelto, tributo non pianificato all’ugola d’oro e alla comune città di provenienza. Vivo a Cremona, quando non siamo altrove, con mio marito Alberto. Con lui, intenso ed unico, vedo il mondo a colori, condividendo passione e passioni.

img-ABOUT-1

 

Category: I

There are 4 posts published under I.

| Il tweet del mercoledì | Signora…

Non è alla Lia cantata da Baglioni che si allude, quella tanto signora non lo è mai stata. L’occasione, per soffermarsi sulla pienezza del termine, la offrono due volti conosciuti e dal piglio deciso, chi con garbo e chi con impeto acceso, a far chiarezza laddove ancora qualcuno si ostina ad inciampare. more

651

| Attualità | Informazione libera

Aria di tempesta agita la carta stampata tradizionale; giornali in picchiata, editori e direttori orfani di una rotta certa, pagine impegnate e frivole al vento. Gli unici due quotidiani, stando a dati dichiarati, a restare a galla sono lo storico Corriere ed il Fatto: se il primo non stupisce, la lunga esperienza e le penne autorevoli, specie passate, ne motivano il perpetuo successo; il secondo solleva dubbi, parendo un porto di mare o, se si preferisce, una sorta di casa dell’accoglienza pronta ad ospitare, regalando fogli bianchi, sia il pezzo serio sia il becero gossip. more

675

I…di INTERVISTA…”ALBERTO NAPONI”

Con quella faccia gaiamente tinta di buon umore, quell’aspetto spontaneo ed amicale e quell’espressione un po’ così, che ha chi, uno strano dì, si ritrovò nelle tasche solo ventimila lire e tra le braccia un gattone viziato ed affamato.
Spinto dal suo celebre motto “rinasco ogni giorno”, Alberto Naponi si racconta in un’intervista capitata per caso, iniziata sotto le vesti di una chiacchierata a cena e proseguita con un inaspettato cambio d’abito per pochi scatti in elegante smoking. more

1052